“Il posto del ciliegio selvatico” “ deve il suo nome alla nascita spontanea di alberi di ciliegi e di amarene e si trova nel cuore del Parco Nazionale della Sila, sul lago Arvo, ad un’altitudine di circa 1.400 metri, in località Pino Collito, ricadente nel comune di Aprigliano,  provincia di Cosenza.

Ad  appena 10 Km di distanza troviamo Lorica, denominata “La perla della Sila”, che, con i suoi impianti di risalita, permette di raggiungere, in funivia, la cima di Monte Botte Donato, a circa 2000 metri di altitudine, da cui è possibile ammirare tutto il paesaggio silano con i suoi tre  laghi, in estate, ed accedere, d’inverno, alle piste da sci. La vicinanza della SS 107 Paola /Crotone (circa 12 Km) offre, da un lato, l’opportunità di poter raggiungere, in 25 minuti, il comune di San Giovanni in Fiore  e visitare anche l’antica abbazia gioachimita, fondata da Gioacchino da Fiore e, dall’altro, di raggiungere, in meno di un’ora, Crotone con Capo Colonna e i resti del tempio di Era Lacinia..
 
Gli amanti dello sport/avventura potranno assistere, dalle sponde del lago Argo di Pino Collito, alle gare di canottaggio con partenza dalla sponda opposta, visto che è prossima l’apertura del Centro Olimpico di canottaggio di Lorica.  Sarà, inoltre, possibile ammirare fino in fondo tutta la bellezza del lago Arvo imbarcandosi su un battello di nuova generazione, che ha  una portata di 22 persone ed il cui pontile di imbarco è situato in via Lungo Lago a Lorica; il giro del lago ha una durata di circa 30/35 minuti ed una guida turistica darà informazioni sul lago Arvo e su Lorica.